By / 11th aprile, 2014 / nei dintorni / No Comments

Un sito archeologico unico al mondo uno scenario di storia e cultura emozionante che pochi luoghi come Le Terme di Caracalla possono dare. La pianta rettangolare è tipica delle “grandi terme imperiali”. Le terme non erano solo un edificio per il bagno, lo sport e la cura del corpo, ma anche un luogo per il passeggio e lo studio. Le terme di Caracalla oggi vengono utilizzate per l’Opera e per spettacoli musicali. L’atmosfera che si respira assistendo ai Carmina Burana in questo luogo, anche per coloro che non sono addetti ai lavori o appassionati del genere, è davvero unica. Una serata alle Terme di Caracalla almeno una volta nella vita va trascorsa perché porta con sé una sensazione ed una emozione che pochi luoghi possono dare.

La stagione 2013 è ricca di eventi molto importanti ed unici: fino al 19 luglio va in scena la “Serata Roland Petit: l’Arlesienne, Carmen” dove è prevista la partecipazione di Eleonora Abbagnato etoile de L’opera di Roma. In questo spettacolo dedicato a Roland Petit sono rappresentati i suoi lavori più celebri la Carmen e l’Arsienne. Il 21 ed il 22 luglio sarà la volta di Roberto Bolle and Friends per celebrare il più grande ballerino classico di tutti i tempi, ci saranno Roberto Bolle ed alcune delle stelle più splendenti dell’American Ballet di NY, insieme per la prima volta in Italia. Il 25 luglio il grande evento con il concerto di Ennio Moricone accompagnato dall’Orchestra dell’Opera di Rom. Dal 1 al 6 agosto ci sarà la Tosca di Giacomo Puccini, mentre dal 2 al 7 agosto Cavalleria Rusticana di Mascagni.


Leave a Comment